Sede

Via Vittorio Emanuele II, 62-64
50134 Firenze

Scrivici

info@toscanapromozione.it

PEC

toscanapromozione@postacert.toscana.it

TPT News

La Toscana al Congresso Europeo del Turismo Rurale di Cuenca, in Spagna, come best practice per il turismo verde e rurale

La Toscana si presenta a COTEUR, il Congresso Europeo del Turismo Rurale di Cuenca in Spagna, come best practice per l’attenzione al turismo rurale e quale regione leader in Italia per numero di agriturismi. Un successo che mette insieme l’attenzione alla sostenibilità ambientale e culturale, al paesaggio e alla qualità della produzione enogastronomica regionale.

COETUR si rivolge ai professionisti del settore del turismo rurale, tra cui aziende del comparto, amministrazioni regionali e locali e media di settore. La partecipazione al congresso avviene a seguito dell’invito di EscapadaRural, organizzatrice dell’evento, per il crescente interesse verso la Toscana come riferimento in Europa per il settore.

La tappa in Castiglia – La Mancha rappresenta un’ulteriore vetrina del complesso di attività promozionali della Toscana volte a sviluppare l’internazionalizzazione dei rapporti e la promozione della regione. Tappa ancora più importante in quanto si svolge in Spagna, paese obiettivo 2024 di queste azioni.

Questa edizione di COETUR si propone come un dibattito aperto e un punto di incontro per valorizzare il contesto del turismo rurale, in forte crescita in Spagna, prevedendo presentazioni, tavole rotonde e storie di successo del settore.

Tra queste, mercoledì 8 maggio alle 13.00, quella della nostra regione dal titolo “Toscana: chiavi per la crescita di una destinazione internazionale”, che sarà raccontata dal direttore di Toscana Promozione Turistica e da Clara Svanera, giornalista specializzata in turismo, coordinatrice relazioni internazionali, turismo culturale e turismo femminile per TPT.

La presentazione declinerà le varie forme dell’offerta del turismo rurale toscano; a partire dalle differenti modalità virtuose di accoglienza che presuppongano una stretta cooperazione con le comunità locali, evidenziando non solo una sostenibilità ambientale, ma anche culturale.

Quella di Cuenca sarà anche l’occasione per parlare di “strade bianche”, per ricordare il valore dei piccoli centri ricchi di arte e musei presenti in zone rurali, per richiamare il valore del turismo esperienziale enogastronomico con particolare attenzione a quello del vino e dell’olio e, infine, con riferimento a questo contesto, per presentare il progetto Vetrina Toscana, il progetto regionale dedicato al comparto.

EscapadaRural è la piattaforma digitale specializzata nel turismo rurale più importante in Spagna, la cui missione è promuovere e guidare lo sviluppo del turismo rurale. Negli anni è diventata il punto di riferimento del turismo rurale, superando i 30 milioni di visite sulla sua piattaforma nel 2023. Possiede la più grande comunità di turisti rurali, con più di 2 milioni di utenti registrati e mezzo milione di follower sui social network. Attualmente riunisce più di 18.000 alloggi rurali in Spagna.

Di Gabriele Benucci

7 Mag, 2024

Articoli correlati

La Toscana ospita la nona edizione dell’Oscar della bicicletta in qualità di vincitrice 2023. La proclamazione dei nuovi vincitori 2024 sabato 1° giugno al Teatro Boccherini di Lucca

La Toscana ospita la nona edizione dell’Oscar della bicicletta in qualità di vincitrice 2023. La proclamazione dei nuovi vincitori 2024 sabato 1° giugno al Teatro Boccherini di Lucca

Nel 2023 è stata la Toscana a vincere l’ambìto Green Road Award, l’Oscar della Bicicletta attribuito annualmente alle “vie verdi” delle regioni che promuovono la vacanza su due ruote con servizi mirati al turismo lento. Il prestigioso premio è stato attribuito alla...

leggi tutto