Sede

Via Vittorio Emanuele II, 62-64
50134 Firenze

Scrivici

info@toscanapromozione.it

PEC

toscanapromozione@postacert.toscana.it

TPT News

In cammino tra i colori del fall foliage e imponenti fortificazioni

I profumi della terra si diffondono tra i boschi dell’Appennino Tosco-Emiliano, mentre i borghi e le riserve naturali si rivestono di calde tonalità come il rosso, l’arancione, il giallo ed il marrone: con l’arrivo dell’autunno nei paesi della Garfagnana Valle del Serchio ci si prepara alle sagre e ai festeggiamenti, mentre nelle foreste è possibile ammirare il fall foliage, lo splendido spettacolo delle foglie che cambiano colore e lasciano andare il verde intenso dell’estate. Questa colorata stagione è perfetta per allontanarsi dalla routine cittadina e camminare lungo le tappe della Via Matildica del Volto Santo. Prende il via proprio dai suggestivi crinali appenninici che precedono il borgo di San Pellegrino in Alpe, spartiacque tra Emilia e Toscana, che detiene il primato di borgo abitato più alto di tutto l’Appennino. Da qui il percorso è in gran parte in discesa e attraversa ampie foreste di abeti bianchi e rossi e di castagni a quote più basse; molte le feste che in autunno e inverno celebrano la castagna anche grazie alle numerose ricette tradizionali. Non manca l’altra grande attrazione di questi territori: camminando si incontrano notevoli fortificazioni e rocche a vigilare sulla valle; ne sono un esempio le mura del piccolo borgo di Cascio, quelle di Castiglione oppure la Rocca Ariostesca e quella di Mont’Alfonso a Castelnuovo in Garfagnana. A Barga la cinta muraria protegge l’imponente Duomo, mentre poco dopo si cammina sugli inconfondibili archi del Ponte del Diavolo. La tappa finale della Via Matildica del Volto Santo è la città di Lucca, anch’essa cinta da bastioni monumentali, opere rinascimentali lungo le quali passeggiare prima di godersi le bellezze della città d’arte.

Via Matildica del Volto Santo ITA >> / Via Matildica del Volto Santo ENG >>

Fall foliage Garfagnana ITA >> / Fall foliage Garfagnana ENG >>

Articoli correlati

La Toscana ospita la nona edizione dell’Oscar della bicicletta in qualità di vincitrice 2023. La proclamazione dei nuovi vincitori 2024 sabato 1° giugno al Teatro Boccherini di Lucca

La Toscana ospita la nona edizione dell’Oscar della bicicletta in qualità di vincitrice 2023. La proclamazione dei nuovi vincitori 2024 sabato 1° giugno al Teatro Boccherini di Lucca

Nel 2023 è stata la Toscana a vincere l’ambìto Green Road Award, l’Oscar della Bicicletta attribuito annualmente alle “vie verdi” delle regioni che promuovono la vacanza su due ruote con servizi mirati al turismo lento. Il prestigioso premio è stato attribuito alla...

leggi tutto