Sede

Via Vittorio Emanuele II, 62-64
50134 Firenze

Scrivici

info@toscanapromozione.it

PEC

toscanapromozione@postacert.toscana.it

TPT News

Al via il Festival dell’identità toscana. Domani alle 15.00 si parla di turismo.

Ha preso il via questa mattina con il convegno dal titolo “La Toscana del lavoro”, la prima edizione del Festival dell’identità toscana, una cinque giorni di riflessioni organizzata dalla presidenza della Regione sulla Toscana che è stata e la Toscana che potrà essere.

Si tratta di un viaggio per ritrovarsi e ragionare attorno a temi che caratterizzano l’identità della regione, presente, passata e soprattutto futura. Dalla Toscana degli asili nido gratis, alla Toscana del lavoro, passando per la Toscana di paesaggio, infrastrutture e natura, dalla Toscana che fa impresa, alla Toscana diffusa delle aree interne. E ancora, la Toscana della cultura, la Toscana dell’agroalimentare, dei saperi digitali, dello sport, della geotermia, fino alla Toscana del turismo, della salute del cuore e infine di Careggi che compie 100 anni.

“Da tempo lavoravamo per proporre ai cittadini toscani un’iniziativa come questa – spiega il presidente Eugenio Giani – assai di più di una serie di eventi e incontri riservati agli addetti ai lavori. Piuttosto un itinerario per ritrovarci tutti intorno ai temi che contano e che ci caratterizzano per quello che la Toscana è stata, è e potrà essere; un contenitore che mette insieme competenze, esperienze, progetti, qualità; un osservatorio sul mondo del lavoro, dell’impresa, dei diritti, ma anche, solo per fare qualche esempio, dei saperi digitali, dello sport, delle eccellenze agro-alimentari. Tutto questo è dentro questo festival e tutto questo è l’identità toscana, un’identità complessa, articolata, assolutamente non scontata e non riducibile a stereotipi”.

Questo pomeriggio, a partire dalle 15.00, si parlerà di “Paesaggio, infrastrutture e natura” con la presenza degli assessori regionali Stefano Baccelli, Monia Monni e Serena Spinelli.

Momento centrale per il tema turismo sarà quello di domani, martedì 19 alle 15.00, con l’incontro dal titolo “Nuove regole per il nuovo turismo” presso la Sala Pegaso, in Piazza del Duomo. Dopo un focus di Irpet sulle tendenze del turismo internazionale e uno della Direzione dei sistemi informativi regionali sulla banca dati per i flussi turistici, è previsto l’intervento del direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Tapinassi sul piano triennale delle attività dell’Agenzia. All’intervento del direttore di Fondazione Sistema Toscana, Francesco Palumbo, seguirà un importante dibattito sulla legge di modifica del Testo Unico per il Turismo a cui interverranno il presidente della Regione Eugenio Giani, l’assessore a economia e turismo Leonardo Marras e Ilaria Bugetti, presidente della II commissione del Consiglio regionale della Toscana.

Il Festival dell’identità toscana prosegue fino a venerdì 22 marzo con un convegno sui cento anni dell’ospedale Careggi e una coda sabato 23 a Massa Marittima con il corteo del Capodanno dell’Annunciazione.

Il programma del festival è disponibile alla pagina http://www.regione.toscana.it/-/festival-dell-identità-toscana

(In foto la presentazione del festival da parte del presidente dela Regione Eugenio Giani)

Temi:

Di Gabriele Benucci

18 Mar, 2024

Articoli correlati

Cammini Aperti” in Toscana, il 13 e 14 aprile Il “Cammino di San Jacopo” e la “Via di Francesco” sono coinvolti nel più grande evento nazionale dedicato ai cammini.

Cammini Aperti” in Toscana, il 13 e 14 aprile Il “Cammino di San Jacopo” e la “Via di Francesco” sono coinvolti nel più grande evento nazionale dedicato ai cammini.

Si terrà il 13 e 14 aprile “Cammini aperti”, un’iniziativa di “Scopri l’Italia che non Sapevi – Viaggio Italiano”, progetto congiunto di promozione turistica delle Regioni Italiane che rientra nel Piano di Promozione Nazionale 2022 del Ministero del Turismo. “Cammini...

leggi tutto
Ospiti internazionali e 15 ambiti turistici toscani alla Fiera del Cicloturismo di Bologna. La regione si presenta anche come sede d’eccezione del Grand Départ del Tour de France

Ospiti internazionali e 15 ambiti turistici toscani alla Fiera del Cicloturismo di Bologna. La regione si presenta anche come sede d’eccezione del Grand Départ del Tour de France

Una Toscana sempre più bike friendly si presenta alla Fiera del Cicloturismo di Bologna con un panel dal titolo Destination bike: Tuscany and Europe together in cui si parlerà spagnolo, greco e polacco. Alle 16.30 di sabato 6 aprile saranno infatti presenti nello...

leggi tutto