Sede

Via Vittorio Emanuele II, 62-64
50134 Firenze

Scrivici

info@toscanapromozione.it

PEC

toscanapromozione@postacert.toscana.it

TPT News

Slow o active? Assaporare il gusto di camminare e correre nel Chianti

A primavera le vigne del Chianti cominciano a risvegliarsi e a germogliare, ma inizia anche la stagione ideale per gli appassionati di trekking o running. L’occasione per una vacanza “active” può essere dettata dalla Chianti Classico Marathon, un evento che conduce alla scoperta dei sentieri del paesaggio collinare per eccellenza nel suo lato fiorentino. Tra le meraviglie attraversate ci sono i vigneti di storiche famiglie nobiliari come i Corsini e gli Antinori, l’antica Abbazia di Badia a Passignano, il vivace centro storico di Greve in Chianti, il medioevale borgo di Montefioralle, arroccato sulla collina, e diversi castelli divenuti resort di grande pregio.

Periodo di tarda vendemmia, imbottigliatura e feste del vino invece è ottobre quando si celebra l’Ecomatatona del Chianti Classico. Questa volta gli amanti dell’outdoor potranno camminare, correre e soprattutto godere dello scenario naturale del Chianti senese: un’apoteosi di vigneti con la città di Siena all’orizzonte. Ma il viaggio all’insegna del connubio sport e relax potrebbe continuare a sud di Siena tra le ambientazioni lunari delle Crete Senesi e il paesaggio Patrimonio dell’Umanità della Valdorcia, dove si svolgono due emozionanti manifestazioni tra aprile e maggio: Crete Senesi Marathon e Tuscany Crossing.

Ogni stagione è buona per soddisfare anche gli spiriti più inclini al viaggio lento; il consiglio è quello di intraprendere la Via Romea Sanese, l’antico cammino che, abbracciando tutto il Chianti, in sole quattro tappe collega i centri storici Patrimonio dell’Umanità di Firenze e Siena, città nella quale l’itinerario incontra la Via Francigena.

Benvenuti dunque nelle terre del Chianti Classico DOCG. In questa meravigliosa campagna toscana l’ospitalità e la varietà enogastronomica sono al loro massimo. Non mancherà dunque l’occasione per rilassarsi e gustare del buon cibo grazie ai numerosi agriturismi e resort, cantine e ristoranti immersi nella natura e nel silenzio, ognuno con un suo splendido angolo di panorama.

La Via Romea Sanese

Il Chianti Classico DOCG

Articoli correlati

La Toscana ospita la nona edizione dell’Oscar della bicicletta in qualità di vincitrice 2023. La proclamazione dei nuovi vincitori 2024 sabato 1° giugno al Teatro Boccherini di Lucca

La Toscana ospita la nona edizione dell’Oscar della bicicletta in qualità di vincitrice 2023. La proclamazione dei nuovi vincitori 2024 sabato 1° giugno al Teatro Boccherini di Lucca

Nel 2023 è stata la Toscana a vincere l’ambìto Green Road Award, l’Oscar della Bicicletta attribuito annualmente alle “vie verdi” delle regioni che promuovono la vacanza su due ruote con servizi mirati al turismo lento. Il prestigioso premio è stato attribuito alla...

leggi tutto