Sede

Via Vittorio Emanuele II, 62-64
50134 Firenze

Scrivici

info@toscanapromozione.it

PEC

toscanapromozione@postacert.toscana.it

TPT News

Due tappe della Via Romea Germanica per scoprire il mondo etrusco

L’itinerario che ricalca le orme di antichi viandanti e pellegrini che dal nord Europa si recavano a Roma è costellato di testimonianze storiche di un glorioso passato che va ben oltre l’epoca medievale e romana. In particolare le due tappe della Via Romea Germanica che attraversano i magnifici centri storici di Arezzo, Cortona e Castiglion Fiorentino permettono di immergersi in luoghi e musei che conservano preziosi tesori del misterioso popolo etrusco.
Il punto di partenza non poteva che essere la splendida città di Arezzo, dove nel 1553 fu rinvenuto uno dei simboli di questa civiltà, la Chimera. Bronzo datato tra il V e il IV secolo a.C. che rappresenta un mostro mitologico con testa e corpo di leone, sul cui dorso presenta una testa di capra e al posto della coda un serpente. Molti preziosi resti sono conservati nel Museo Archeologico Gaio Cilnio Mecenate, 26 sale di reperti fra cui una bellissima collezione di gioielli etruschi.
Il percorso lascia Arezzo per circondarsi dalla meravigliosa campagna della Valdichiana dirigendosi verso Castiglion Fiorentino. Borgo fortificato di impatto medievale, grazie alla sua posizione strategica fu un altro importante centro etrusco. Il Museo Civico Archeologico a Palazzo Pretorio conserva i numerosi reperti, mentre un percorso sotterraneo, rende possibile esplorare i resti della cinta muraria e abitazioni etrusche.

La tappa successiva è Cortona, borgo baciato dal sole elegantemente arroccato sulla collina. Antica lucumonia etrusca, il suo cuore storico custodisce le antiche collezioni settecentesche dell’Accademia Etrusca che comprendono il noto lampadario etrusco e i corredi del tumolo del Sodo, esposte al MAEC – Museo dell’Accademia Etrusca e della Città di Cortona. Del circuito museale fa parte anche il parco archeologico, che rende fruibili le testimonianze etrusche disseminate nel territorio cortonese.

La linea ferroviaria tra Arezzo e Cortona è di supporto al percorso a piedi e permette di muoversi tra le due città per tornare al punto di partenza.

Via Romea Germanica ITA >

Via Romea Germanica ENG >

Articoli correlati

La Toscana ospita la nona edizione dell’Oscar della bicicletta in qualità di vincitrice 2023. La proclamazione dei nuovi vincitori 2024 sabato 1° giugno al Teatro Boccherini di Lucca

La Toscana ospita la nona edizione dell’Oscar della bicicletta in qualità di vincitrice 2023. La proclamazione dei nuovi vincitori 2024 sabato 1° giugno al Teatro Boccherini di Lucca

Nel 2023 è stata la Toscana a vincere l’ambìto Green Road Award, l’Oscar della Bicicletta attribuito annualmente alle “vie verdi” delle regioni che promuovono la vacanza su due ruote con servizi mirati al turismo lento. Il prestigioso premio è stato attribuito alla...

leggi tutto