Estate: 1.4 milioni di turisti la passano in un borgo toscano

Un momento della conferenza stampa di oggi alle Terme di Diocleziano a Roma dove la Toscana a presentato i dati sul turismo nei borghi.
Un momento della conferenza stampa di oggi alle Terme di Diocleziano a Roma dove la Toscana a presentato i dati sul turismo nei borghi.
Print pagePDF pageEmail page

Ci sono i turisti francesi che adorano l’atmosfera medievale dei borghi toscani. E gli inglesi che, sulle colonne del Times, pensano ai piccoli centri della Val d’Orcia e si chiedono: «Che cos’ha la Toscana che ancora ci fa cadere in ginocchio a 300 anni dall’inizio della nostra frequentazione?». L’appeal dei borghi toscani sembra non conoscere sosta. Tanto che nel 2016 sono stati più 1.4 milioni i turisti che hanno scelto uno dei 124 borghi toscani per passare le proprie vacanze estive, pari al 10.9% del totale regionale come ha spiegato Alberto Peruzzini, direttore di Toscana Promozione Turistica, presentando oggi a Roma gli ultimi dati del Centro Studi Turistici di Firenze in occasione di Toscana, Borghi da amare. La mostra che l’Agenzia regionale ha organizzato nell’ambito di Ai confini della meraviglia, l’evento che, fino al 6 giugno prossimo, vede protagoniste le 18 Regioni del progetto interregionale Borghi Viaggio Italiano.

«Negli ultimi sei anni – ha illustrato Alberto Peruzzini – le presenze turistiche nei borghi toscani sono cresciute mediamente del +6.9%. E nel 2016 abbiamo superato i 7.4 milioni. Cifra che rappresenta il 16% delle presenze turistiche regionali. Una crescita determinata in primo luogo del turismo internazionale, anche se la bilancia tra italiani e stranieri è in pareggio. Dal 2005 ad oggi, però, il turismo estero nei nostri borghi ha fatto registrare un aumento del +21%». «Quella dei borghi ha concluso il direttore dell’Agenzia regionale toscana è una realtà turistica in costante espansione e che non ci stanchiamo di raccontare e celebrare con iniziative come il Festival del Viaggio, che si terrà dal 7 all’11 giugno a Firenze, o Un’altra estate che organizziamo in collaborazione con Il Tirreno e la cui edizione 2017 sarà dedicata proprio a questi piccoli centri che, per le loro caratteristiche riescono a rispondere a quella domanda di esperienze vere che, in modo sempre più forte, arriva dal turista del XXI secolo».

Dalla punta più occidentale della Lunigiana all’arcipelago più a Sud, la Toscana conta ben 124 borghi. L’Associazione Borghi più Belli d’Italia ha certificato 20 borghi toscani, mentre quelli che hanno ottenuto la Bandiere Arancione sono 38. E Pienza, che come San Gimignano era già patrimonio Unesco, è stata anche premiata come Comune Gioiello d’Italia.

Redazione
About Redazione 112 Articoli
TPT Magazine è il periodico di informazione dell'Agenzia regionale Toscana Promozione Turistica. Nato nel 2016 è TPT Magazine è una testata che si rivolge, principalmente, al trade turistico sia italiano che internazionale con aggiornamenti sui trend e le principali novità riguardanti il settore turismo e la promozione turistica in Toscana. TPT Magazine è a cura del settore IT & Comunicazione di Toscana Promozione Turistica.