Sede

Via Vittorio Emanuele II, 62-64
50134 Firenze

Scrivici

info@toscanapromozione.it

PEC

toscanapromozione@postacert.toscana.it

TPT News

Progetto “Smart China”_ La Toscana per il futuro punta sulla Cina

Toscana Promozione Turistica e WeChat.

Al via la manifestazione d’interesse agli operatori turistici toscani per lanciare al momento opportuno proposte innovative sul mercato cinese.

Firenze, 3 dicembre 2020: Regione Toscana, attraverso Toscana Promozione Turistica, sta affinando gli strumenti da utilizzare per la riapertura dei mercati turistici: in questa ottica si inserisce il progetto “Smart China”, ovvero una azione di promo-commercializzazione multisoggetto e articolata in più step, che in questa fase si concentra sull’account ufficiale su WeChat, la principale piattaforma multifunzione cinese.

primavera 2021 sarà infatti rilanciata la campagna di promozione internazionale “Toscana, Rinascimento senza fine”, puntualmente dedicata ai mercati esteri e segmentata per specifici prodotti turistici, e in questa prospettiva la Cina, uno dei Paesi più importanti per l’incoming regionale che inizia a dare notevoli segnali di ripresa, sarà il primo mercato ad essere interessato dalla campagna di promozione e dal progetto “ Smart China” per rafforzare la presenza dell’offerta turistica della Toscana.

Il turismo interno cinese sembra il primo mercato orientato alla ripresa e sta infatti registrando buoni segnali in termini di prenotazioni e di viaggi tanto che le ota- online travel agencies – cinesi rilevano un aumento e crescente interesse verso i viaggi internazionali ed intercontinentali. Questi indicatori fanno ritenere che, al ripristino delle tratte aeree di collegamento con l’Europa, il turismo cinese, fra quelli di lungo raggio, sarà tra i primi a ripartire. In particolar modo indicazioni interessanti sono la forte attitudine dei millennial al viaggio, anche individuale, il quasi esclusivo utilizzo di canali digitali per la scelta delle destinazioni e la prenotazione e l’interesse per mete internazionali ed intercontinentali.

Il progetto ”Smart China”, un lavoro di coprogettazione che non si è mai interrotto in questi mesi, diventa quindi fondamentale,  appena i mercati esteri riapriranno, per posizionare il brand della Toscana attraverso la promozione degli asset strategici dell’offerta turistica regionale. 

Nasce da qui la “call” rivolta agli operatori turistici toscani interessati ad essere presenti su WeChat nell’account ufficiale di Toscana Promozione Turistica, aperto lo scorso 13 settembre, che diventa così vera e propria vetrina dell’offerta regionale.

L’iniziativa rientra nel più ampio progetto che ha visto sottoscrivere l’accordo con CTrip Group (primo portale turistico cinese fornitore leader per il settore di prenotazioni di pacchetti turistici, con circa 300 milioni di utenti registrati), CCTV (il più grande network televisivo della Cina, che conta oltre 200 emittenti e un raggio di azione che copre tutta l’Asia), e WeChat. 

Già lo scorso anno Toscana Promozione Turistica aveva dato il via ad una manifestazione di interesse rivolta agli operatori turistici toscani, in una prima fase riferita alle sole attività ricettive, oggi la “call” si allarga alla filiera ed è rivolta alle seguenti categorie:

  • Tour operator
  • Agenzie di viaggi specializzate in incoming
  • DMC
  • DMO

L’obiettivo è quello di presentare pacchetti turistici sulla Toscana sia al pubblico che ai tour operator cinesi. L’iscrizione al progetto ha lo scopo di mappare gli operatori che accompagneranno la promozione dei prodotti turistici presentando esperienze e pacchetti in linea con la domanda del mercato cinese, in particolare sul target medio ed alto, individuali o piccoli gruppi.

All’interno dell’account ufficiale di Toscana Promozione Turistica è stata predisposta una sezione “Idee ed esperienze” a disposizione degli operatori per iniziare a lavorare sul mercato cinese, a partire dal 2021, con contenuti in lingua cinese, dedicati al territorio sia da un punto di vista paesaggistico, naturalistico, culturale ed enogastronomico. In particolare l’account su WeChat è articolato in diverse sezioni: dalla pianificazione del viaggio con consigli utili e pacchetti turistici alla semplice informazione di viaggio. I prodotti turistici avranno tutti una propria area dedicata con una presentazione e saranno di settimana in settimana rilanciati con post dedicati alle singole tematiche ed altre forme promo-pubblicitarie al fine di costruire una forte brand awareness della Toscana.

“Continuare a lavorare pensando ad essere pronti alla ripresa dei movimenti a fine 2021, per accogliere visitatori e ospiti da tutto il mondo con offerte dedicate e prodotti turistici innovativi e rinnovati. L’iniziativa Smart China va proprio in questa direzione e ringrazio Toscana Promozione Turistica per l’ottimo lavoro svolto fin qui e che porterà avanti nei prossimi mesi – commenta Leonardo Marras, assessore al Turismo della Regione Toscana -. Il mercato cinese è tra i più importanti per la nostra regione ed è anche tra primi a dare cenni di nuova dinamicità, per questo dico agli operatori di cogliere l’occasione offerta dalla Regione ed iscriversi al progetto per entrare a far parte di questa grande vetrina internazionale di presentazione e promozione di idee e esperienze”.

“Con questo sistema di partnership tra pubblico e privato, dichiara Francesco Palumbo, direttore di Toscana Promozione Turistica, intendiamo far sentire la voce della destinazione Toscana, farci trovare pronti -quando sarà il momento- alla ripartenza dei mercati e potenziare la nostra presenza sul mercato asiatico. La Cina è leader per le transazioni mobile, i social media e l’uso delle piattaforme multicanali, canali strategici per rafforzare l’offerta dei nostri prodotti turistici. La call rivolta agli operatori toscani rappresenta dunque un altro tassello importante e complementare alle azioni di destination marketing che stiamo attuando per far sentire la voce della Toscana, anche in un momento difficile per il settore, a coloro che in Cina sognano di viaggiare e lavorare al meglio con gli operatori del sistema turismo per guardare al futuro e dare corpo alla forza del brand Toscana con offerte concrete”.

L’iscrizione alla manifestazione d’interesse al progetto di promozione, che non è vincolante ed è gratuita, è visibile a questo link https://bit.ly/tpt-smartchina  e nella home page di www.toscanapromozione.it

Articoli correlati

Toscana Promozione Turistica a Talks per raccontare le best practice toscane nella sostenibilità. Il congresso organizzato a Milano dall’Ente Nazionale del Turismo spagnolo

Toscana Promozione Turistica a Talks per raccontare le best practice toscane nella sostenibilità. Il congresso organizzato a Milano dall’Ente Nazionale del Turismo spagnolo

Arriva oggi a Milano la prima edizione degli Spain Talks. Caring for the Future per celebrare l'eccellenza, la dedizione e l'innovazione dei protagonisti italiani che si sono distinti per il loro impegno a favore del turismo sostenibile. La Toscana – regione più...

leggi tutto
Cicloturismo, la Toscana a Becycle, dal 26 al 28 giugno alla Stazione Leopolda a Firenze. Toscana Promozione Turistica curerà il comitato scientifico per la parte cicloturismo e destinazioni

Cicloturismo, la Toscana a Becycle, dal 26 al 28 giugno alla Stazione Leopolda a Firenze. Toscana Promozione Turistica curerà il comitato scientifico per la parte cicloturismo e destinazioni

La Toscana delle due ruote a pedali, con le sue suggestive colline e città d’arte, con le sue leggende e i tanti campioni capaci di regalare emozioni e scrivere vere e proprie pagine di storia di questo sport. Ci sarà anche questo a Becycle, l’evento organizzato da...

leggi tutto