Tempo Libero: la Toscana premiata dalla classifica del Sole24Ore

Sono ben 5 le città toscane nella top 10 della speciale classifica dedicata al tempo libero che Il Sole24Ore ha pubblicato ieri come terzo “capitolo” di una più ampia indagine sulla qualità della vita in Italia che la testata diretta da Fabio Tamburini sta portando avanti in queste settimane: Firenze (2°), Siena (6°), Grosseto (7°), Livorno (8°) e Pisa (10°).  Ma non vanno male neanche le altre grandi città della Toscana, in una classifica che conta oltre 100 destinazioni, Lucca è, infatti, al 15° posto, seguita da Massa-Carrara (20°), Prato (27°), Arezzo (36°) e Pistoia (39°).

Ma se questa è la classifica finale dell’Indice del Tempo libero che, come spiegano gli autori della ricerca,  nasce dall’incrocio di 12 indicatori, ciascuno dei quali fotografa un diverso aspetto del tempo libero “speso” sul territorio da turisti e residenti – l’attrattività, la diffusione di bar e ristoranti, di librerie e agriturismi, l’offerta in termini di spettacoli, ma anche la spesa al cinema o a teatro – non mancano, nella nostra regione primati in particolari segmenti dell’offerta per il tempo libero.

Livorno, ad esempio, è la prima città toscana (5° posto) per quanto riguarda la densità turistica. Stesso risultato sul fronte della permanemza media nelle strutture. Ottimo, poi, il posizionamento della Toscana per quanto riguada l’offerta di agriturismi (n. strutture / 1000 kmq) che porta la nostra regione a dominare la top 10 della classifica “Ricettività e natura”: Siena (2°), Livorno (3°), Grosseto (4°), Pisa (5°), Firenze (7°), Arezzo (8°) e Pistoia (9°).

Firenze (5°) e Lucca (9°) sono, invece, le città tosane in cui si spende di più in spettacoli, mentre Grosseto (5°), Massa-Carrara (7°) e Livorno (9°) quelle dove si ha la densità maggiore di ristoranti e bar. Primato assoluto di Massa-Carrara (1°) nella classifica relativa al numero di librerie ogni 100 mila abitanti. Classifica dove troviamo ai primi posti anche Siena (5°), Lucca (11°) e Pisa (12°).

Grosseto, invece, la prima toscana per quanto riguarda le sale cinematografiche (8°), seguita da Prato (11°) e Siena (12°). Mentre Firenze, con il 2° posto assoluto, è la prima toscana per l’offerta teatrale e di concerti (2°). Peraltro è anche la città in cui si spende di più in cinema e teatro. Arezzo, invece, con il suo 8° posto assoluto è la città toscana dove si tengono più mostre ed esposizione per ogni 1000 abianti. Seguono: Firenze (11°), Prato (12°) e Siena (13°).

Infine la classifica dedicata agli eventi sportivi (ogni 1000 abitanti) e qui, increbilmente la Toscana occupa tutta la top 10: Prato (1°), Pisa (2°), Siena (3°), Massa-Carrara (4°), Grosseto (5°), Firenze (6°), Pistoia (7°), Lucca (8°), Arezzo (9°) e Livorno (10°).

Redazione
About Redazione 372 Articoli
TPT Magazine è il periodico di informazione dell'Agenzia regionale Toscana Promozione Turistica. Nato nel 2016 è TPT Magazine è una testata che si rivolge, principalmente, al trade turistico sia italiano che internazionale con aggiornamenti sui trend e le principali novità riguardanti il settore turismo e la promozione turistica in Toscana. TPT Magazine è a cura del settore IT & Comunicazione di Toscana Promozione Turistica.