BTO - Buy Tourism Online: presentata la quarta edizione

↞ Elenco

1-2 Dicembre 2011, Firenze, Stazione Leopolda

FIRENZE -  Anche quest’anno sta per segnare il “sold out” la quarta edizione dell’evento più atteso del settore travel 2.0, che si svolgerà a Firenze i prossimi 1 e 2 dicembre, alla Stazione Leopolda. Promosso da Regione Toscana, Toscana Promozione e Camera di Commercio di Firenze e realizzato da Fondazione Sistema Toscana e BTO Educational, Buy Tourism Online è un evento unico in Italia e in Europa, un momento di incontro formativo, informativo e commerciale tra gli operatori della filiera turistico-ricettiva e i big player tecnologici che stanno radicalmente trasformando il settore, ma anche un’occasione per stimolare la creatività e l’iniziativa imprenditoriale, grazie alla condivisione di nuove idee e modelli di business, possibili grazie al web.  Cresciuto in modo esponenziale, BTO ha ospitato nell’edizione 2010 – anch’essa andata “tutto esaurito” - oltre 4.000 persone, 44 relatori da tutto il mondo, in rappresentanza di brand come Google, TripAdvisor, HolidayCheck, Trivago, HRS, Venere, Best Western, Expedia e tanti altri ed è stato l’evento di web tv più seguito al mondo su LiveStream.

“In un momento – ha detto l’assessore regionale al turismo Cristina Scaletti – in cui il turismo in Toscana sta registrando dati molto positivi che ci rendono fieri (la stagione estiva 2011 è stata la migliore in assoluto dopo quella del 2006, segno che la Toscana si sta riprendendo e riposizionando come una delle migliori regioni in campo turistico grazie al grande lavoro di tutti i soggetti coinvolti e anche alla grande attenzione verso il web 2.0)  è con particolare piacere che saluto questa quarta edizione della BTO. Sappiamo che il turismo on line guadagna posizioni e sempre  più di rilievo. D’altra parte oltre il 95% degli utenti sceglie Internet per modulare le proprie vacanze e oltre il 65% transa direttamente on line. Per questo abbiamo puntato sul nostro sito www.turismo.intoscana.it e la BTO, che si svolge appunto in Toscana, si colloca in un ambito di grande interesse per la nostra regione. Credo che  questa sia la strada giusta, incentivare sempre più il web che è ormai diventato per noi un presidio fondamentale e indispensabile”.

Tra gli 11 argomenti caldi di Buy Tourism Online 2011, a fianco a temi più legati all’industria turistica,  si parlerà di Social Commerce e di come la comparsa dei Deal (da Groupon a BuyVip, da Groupalia a Ventes Priveès) abbia rivoluzionato il concetto di promozione e offerta speciale anche nel settore Travel, proponendo un nuovo strumento di gratificazione, anche in tempo di crisi. O ancora, si affronterà il fenomeno dei nuovi flussi turistici provenienti da paesi come il Brasile, l’India e la Cina, del profilo e delle esigenze di questi nuovi turisti e di come utilizzano il web. Non mancherà uno stato dell’arte sull’innovazione, sulle strategie dei Big Player e sulle novità in ambito Mobile, con una carrellata sulle Applicazioni che possono cambiare i modelli di fruizione turistica, così come dibattiti e tavole rotonde sulle opportunità per chi si occupa di Marketing dei Territori e di Turismo Sostenibile.

“Possiamo considerare la quarta edizione di BTO come quella che sempre di più si caratterizza come ‘il punto’ italiano sul mercato del turismo online” ha dichiarato Giancarlo Carniani, Co-fondatore e Coordinatore di BTO.  ”Questa edizione sarà aperta con una ricerca di PhoCusWright, massimo ente di ricerca mondiale sul turismo online, al quale abbiamo chiesto di analizzare il mercato italiano e di collocarlo nell’ambito europeo. La scelta di trattare in modo vasto ben 11 argomenti darà ai partecipanti la possibilità di alternarsi tra le varie sessioni e scegliere i trend ai quali si è più interessati. Mi piace menzionare le track sul ‘Social Commerce’, ovvero l’esplosione dei siti tipo Groupon, e l’analisi dei nuovi mercati Bric.” “In uno scenario turistico in cui i mercati cambiano a velocità maggiore che in passato - ha aggiunto Alberto Peruzzini, dirigente del settore Turismo di Toscana Promozione – BTO è uno strumento di formazione e di promozione per il sistema imprenditoriale turistico toscano di grande importanza. Come importante è l’attenzione che in questa edizione sarà data ai nuovi flussi turistici provenienti da Brasile, Cina e India; paesi su cui sta puntando, con progetti innovativi, l’attività di promozione turistica regionale”.

Una delle grandi novità della quarta edizione è rappresentata da Storming Pizza, un format ideato dall’incubatore di business start up  H-Farm, che in occasione di BTO2011 selezionerà i migliori 8 nuovi progetti imprenditoriali in ambito web travel e li inviterà a presentare la loro idea sul palco della Main Hall ad un panel di potenziali investitori e finanziatori. E proprio dal Main Hall, in ognuna delle giornate dalle 17.30 ci sarà il Tg-talk con i punti salienti della giornata condotto dal direttore di intoscana.it, Davide De Crescenzo. Interviste ai protagonisti, focus e servizi video realizzati dalla redazione live del portale intoscana.it, mediapartner dell’evento, trasmetterà in diretta streaming tutti gli appuntamenti principali della due giorni di manifestazione. I video, le interviste e gli approfondimenti news saranno poi consultabili e visibili all’interno della pagina speciale www.intoscana.it/bto.

Per maggiori informazioni rivolgersi a:

Ufficio Stampa Fondazione Sistema Toscana
Mariangela Della Monica
Via Dè Sassetti 6 - Firenze
m.dellamonica@fondazionesistematoscana.it
cell. 334.6606721  tel 055-271991

REDAZIONE TOSCANA PROMOZIONE