Promozione Turistica: le strategie per il 2019

Prodotti, motivazione di viaggio e territorio son ogli assi portanti della strategia di Toscana Promozione Turistca 2019 in continuità con quanto avviato già dal 2016 e consolidato nel 2017 e 2018. Il tutto con l’obiettivo di valorizzare la destinazione Toscana, i suoi territori e i prodotti orientati alle motivazioni di viaggio della domanda interna ed internazionale.

Le linee guida e i principi ispiratori della strategia regionale per il turismo e della Programmazione Operativa 2019 dell’Agenzia di promozione turistica della Toscana (approvata il 12 novembre 2018 dalla Giunta Regionale con delibera n. 1231) sono, peraltro,  frutto delle riflessioni, delle analisi e dei contributi degli attori della filiera turistica regionale, oggi raccolte nel documento Destinazione Toscana 2020, definito attraverso un percorso di democrazia partecipata realizzato con tutti i portatori di interesse che lavorano per il turismo.

Gli obiettivi specifici e le azioni di intervento che supporteranno la promozione turistica sono pertanto rispondenti alla visione e alle leve strategiche individuate in Destinazione Toscana 2020:

  • Nuove regole per nuove strategie,
  • Conoscere per programmare,
  • Accoglienza come segno distintivo,
  • Comunicare le identità,
  • Cura dei contenuti,
  • Ecosistemi digitali;

Le priorità

 

Entrando più nel dettaglio, le priorità per il 2019 in materia di promozione turistica così come definite dalla Giunta Regionale sono:

– lo sviluppo di progetti di promozione integrata (turismo, cultura, agroalimentare) con riferimento alle aree interne o aree pilota (in particolare Amiata, Capraia, Garfagnana, Lunigiana, Montagna Pistoiese, Val di Bisenzio), con il fine di valorizzarle e promuoverle in chiave di attrazione turistica, anche nel quadro del Progetto Borghi, Vetrina Toscana, Centri commerciali naturali;

– il sostegno alla promozione turistica in attuazione del POR CreO FESR 2014-2020;

– l’attuazione del programma operativo annuale delle attività di promozione turistica da adottare da parte di Toscana Promozione Turistica;

– le azioni di comunicazione e promozione dell’immagine complessiva della Toscana affidati a FST, con particolare riferimento all’implementazione dei canali on-line (progetto turismo digitale) e al portale visittuscany.com;

– lo sviluppo di progetti europei già co-finanziati in materia di Turismo (Mitomed Plus, Panoramed, Brandtour, Smart Destination).”

– gli interventi di promozione turistica relativi al Progetto regionale 10 di “Consolidamento della produttività e competitività delle imprese, promozione e internazionalizzazione del sistema produttivo.

 

Le leve strategiche

 

Il programma operativo 2019 di promozione turistica è articolato, come da indicazioni della delibera GR 1231/2018, in progettualità che rispondono a 6 leve strategiche a cui corrispondono precisi obiettivi strategici e risultati misurabili:

Leva strategica 1. Nuove regole per nuove strategie

Obiettivo strategico: mantenimento di una forte posizione di leadership nel settore turistico, attraverso azioni di valorizzazione delle identità dei territori che favoriscano la partecipazione degli attori locali.

Principi ispiratori:

  • Attuare una revisione delle azioni di promozione all’estero che incrementi la presenza sistemica dei territori, coinvolgendo gli Ambiti territoriali omogenei
  • Azioni di promozione dei prodotti turistici omogenei con particolare attenzione alla Francigena e ai cammini
  • Azioni di promozione integrata con il settore del commercio, prevedendo raccordi funzionali e operativi con i progetti regionali Vetrina Toscana e Centri Commerciali Naturali

Risultati attesi:

  • Sviluppo e promozione della destinazione attraverso gli ambiti
  • Maggiore partecipazione da parte degli attori del territorio nello sviluppo di processi di promozione e di comunicazione
  • Aumento della visibilità del sistema di offerta Toscana, in particolar modo delle destinazioni meno conosciute.
  • Rafforzare la collaborazione fra stakeholders
  • Diffusione competenze digitali

Leva strategica 2. Conoscere per programmare

Obiettivo strategico: creare valore attraverso la conoscenza e la gestione delle destinazioni.

Principi ispiratori:

  • Azioni di promozione di un’offerta rispondente alle motivazioni di viaggio e alle abitudini della domanda dei mercati classici ed emergenti
  • Coinvolgimento di tutti gli attori del territorio preposti allo sviluppo di una destinazione turistica

Risultati attesi:

  • Miglioramento della conoscenza dei comparti produttivi di eccellenza in stretta connessione con le motivazioni di viaggio
  • Miglioramento della consapevolezza del sistema turistico toscano relativamente alle dinamiche digitali del mercato turistico

Leva strategica 3. Accoglienza come segno distintivo

Obiettivo strategico: creare valore attraverso la conoscenza e la gestione delle destinazioni.

Principi ispiratori:

  • Azioni di promozione di un’offerta rispondente alle motivazioni di viaggio e alle abitudini della domanda dei mercati classici ed emergenti
  • Coinvolgimento di tutti gli attori del territorio preposti allo sviluppo di una destinazione turistica

Risultati attesi:

  • Miglioramento della conoscenza dei comparti produttivi di eccellenza in stretta connessione con le motivazioni di viaggio
  • Miglioramento della consapevolezza del sistema turistico toscano relativamente alle dinamiche digitali del mercato turistico

Leva strategica 4. Comunicare le identità

Collegamento Por-Creo sotto- progetti n. 1 Percorsi Tematici, 2 Valorizzazione dei Territori, 3 Turismo Digitale e 4 Offerta Turistica.

Obiettivo strategico: incrementare attrattività e competitività.

Principi ispiratori:

  • Valorizzare e promuovere un’immagine unitaria del sistema turistico regionale, una identità territoriale condivisa, pur nella preservazione della ricchezza del patrimonio identitario delle diverse destinazioni
  • Salvaguardare la qualità del brand Toscana e dello Stile di Vita toscano anche attraverso azioni integrate con altri settori produttivi
  • Promuovere strategie promozionali che favoriscano la competitività, l’accessibilità e la valorizzazione dei patrimoni locali
  • Sviluppare azioni di promozione integrata (turismo, cultura, artigianato, agroalimentare) per i territori Aree interne e a ridotta presenza turistica
  • Sviluppare un piano di comunicazione su base annuale con proiezione triennale integrato con le azioni di promozione digitale della Fondazione Sistema Toscana

Risultati attesi:

  • Incremento del trend di crescita del mercato nazionale e dell’offerta turistica toscana e posizionamento di nuovi segmenti di offerta riferiti a specifici tematismi,
  • Maggior conoscenza dell’offerta turistica toscana sui mercati consolidati e emergenti,
  • Miglioramento e arricchimento della percezione della destinazione toscana sul mercato nazionale e su quelli internazionali,
  • Engagement dei pubblici BTOC attraverso i media digitali.

Leva strategica 5. Cura dei contenuti

Collegamento Por-Creo sotto- progetti n. 1 Percorsi Tematici, 2 Valorizzazione dei Territori e 3 Turismo Digitale.

Obiettivo strategico: sviluppare tematismi e prodotti innovativi.

Principi ispiratori:

  • Consolidare e migliorare l’attrattività dell’offerta turistica regionale, approfondendo i contenuti tematici sulla base delle esigenze dei viaggiatori
  • Sviluppare azioni di collaborazione con i territori interessati allo sviluppo di nuova offerta turistica legata alla valorizzazione delle opportunità di prodotto
  • Sviluppare collegamenti con le attività in corso di implementazione, da parte delle competenti strutture regionali, riguardo ai progetti europei già co-finanziati in materia di Turismo (Mitomed Plus, Panoramed, Brandtour e Smart Destination)

Risultati attesi:

  • Incremento del trend di crescita del mercato nazionale e dell’offerta turistica toscana e posizionamento di nuovi segmenti di offerta riferiti a specifici tematismi.
  • Maggior conoscenza dell’offerta turistica toscana sui mercati consolidati.

Leva strategica 6. Ecosistemi digitali

Collegamento Por-Creo sotto-progetto n. 3 Turismo Digitale.

Obiettivo strategico: sviluppare l’ecosistema digitale a supporto della destinazione Toscana.

Principi ispiratori:

  • Favorire l’innovazione tecnologica e organizzativa sperimentando nuovi strumenti e nuove metodologie di lavoro condiviso in raccordo con Fondazione Sistema Toscana
  • Sviluppare un ecosistema digitale che gestisca la promozione dell’offerta turistica con coerenza e interoperabilità
  • Consolidare la Toscana come destinazione Smart, collaborando per il rafforzamento della digitalizzazione dei servizi di promozione e commercializzazione dell’offerta turistica

Risultati attesi:

  • Rafforzamento della conoscenza dell’offerta turistica toscana, con particolare riferimento alle eccellenze innovative e del turismo on-line.
  • Incremento della visibilità delle destinazioni attraverso l’organizzazione e l’approfondimento di contenuti specialistici e della loro divulgazione soprattutto on line.
Redazione
About Redazione 333 Articoli
TPT Magazine è il periodico di informazione dell'Agenzia regionale Toscana Promozione Turistica. Nato nel 2016 è TPT Magazine è una testata che si rivolge, principalmente, al trade turistico sia italiano che internazionale con aggiornamenti sui trend e le principali novità riguardanti il settore turismo e la promozione turistica in Toscana. TPT Magazine è a cura del settore IT & Comunicazione di Toscana Promozione Turistica.