Londra: inizia l’avventura toscana alla WTM 2017

L'ingresso della WTM 2017 a Londra
L'ingresso della WTM 2017 a Londra
Print pagePDF pageEmail page

Gran debutto della Toscana alla World Travel Market 2017 di Londra (6-9 novembre), la più importante fiera internazionale del settore. L’edizione 2017, la numero 37, punta a superare i numeri record di un anno fa: affari conclusi per una cifra che si aggira sui 2,5 miliardi di sterline (l’obiettivo è toccare quota 2,8 miliardi) e oltre 51 mila visitatori. Gli organizzatori hanno già anticipato che tra i nuovi espositori ci sono molti paesi asiatici, ennesima testimonianza della crescita esponenziale dei rispettivi mercati.

Alla fiera londinese la nostra Regione è presente all’interno dello stand ENIT (EU2000-EU2070) con un’area dedicata di 70mq, all’interno della quale sono ospitati 15 operatori turistici, fra consorzi, strutture ricettive e tour operator coordinati da Toscana Promozione Turistica. A rappresentare la Regione Toscana: l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo che ha già fissato una serie di appuntamenti tutti concentrati nella giornata inaugurale di oggi. Alle 11.30 parteciperà alla conferenza stampa di apertura organizzata da ENIT e alle 12.30 al taglio del nastro e all’apertura dello stand dell’Agenzia nazionale del turismo. Cerimonia alla quale è prevista la presenza del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini e del direttore di ENIT Giovanni Bastianelli.

Ma la Toscana sarà protagonista del programma inaugurale dello stand italiano anche con una conferenza stampa, alle ore 15, dedicata alla propria offerta turistica: Destinazione Toscana – Firenze. Una nuova esperienza da Vivere, a cui interverranno, oltre all’assessore regionale, anche il direttore di Toscana Promozione Turistica, Alberto Peruzzini, e l’assessore al turismo del Comune di Firenze, Anna Paola Concia.   Infine alle 20, presso l’Ambasciata italiana a Londra, Ciuoffo prenderà parte alla serata organizzata per celebrare la destinazione Italia, in quanto ENIT sarà Premier Partner del WTM 2017.

Martedì 7 novembre, invece, dopo l’annuncio ufficiale di Salta (Argentina) l’edizione 2018 dell’Adventure Travel World Summit, che si terrà a Montecatini Terme, sarà presentata a WTM in occasione dell’ AdventureConnect: World Travel Market London. Chi è presente alla fiera ed è interessato ad assistere alla presentazione può registrarsi qui -> http://bit.ly/AdventureConnectLondon

Infine, una piccola curiosità… l’Italia, quest’anno è Premier Partner di WTM, e l’immagine che accoglie tutti i visitatori e gli operatori internazionale che dal 6 all’8 novembre entreranno dai tornelli del polo fieristico londinese ExCel è… indovinate un po’? Uno dei più bei paesaggi della nostra Regione!

Ma ecco l’elenco dei 15 operatori toscani presenti a Londra con Toscana Promozione Turistica S-Cape Countryside Travels srl, Montecatini Palace Srl, Italy My Way SRLS, Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera – ( Emozioni Toscane ), IHC Italian Hospitality Collection SpA, Soc. Agr. Poggio Divino Srl, Paradù Tuscany EcoResort, Fontelunga hotel & Villas, Simone & Stefano Tours snc di Giribaldi & c., Fattoria Maremmana, Associazione Pro Loco Casole D’elsa, A Tuscan Tale di Cappelletti Daniela, Promozione Albergatori Montecatini, Th Resorts di Hotelturist spa, Tenuta Vicchiomaggio S.R.L. Societa’ Agricola

Redazione
About Redazione 182 Articoli

TPT Magazine è il periodico di informazione dell’Agenzia regionale Toscana Promozione Turistica. Nato nel 2016 è TPT Magazine è una testata che si rivolge, principalmente, al trade turistico sia italiano che internazionale con aggiornamenti sui trend e le principali novità riguardanti il settore turismo e la promozione turistica in Toscana. TPT Magazine è a cura del settore IT & Comunicazione di Toscana Promozione Turistica.