BTO 2019: FrancescoTapinassi è il nuovo direttore del comitato scientifico

Aria di novità per BTO, l’evento di riferimento in Italia sulle connessioni tra turismo e tecnologie di rete. Un appuntamento che nell’ultima edizione ha festeggiato 10 anni, conservando la sua forte identità che unisce valore scientifico e un format creativo molto amato dal proprio pubblico. BTO 11 è pronto adesso a ripartire, si terrà il 20 e 21 marzo laddove tutto è nato, alla Stazione Leopolda di Firenze, per due giornate e un palinsesto ricco di panel, dibattiti, seminari con ospiti provenienti dal mondo “travel online” invitati dal comitato scientifico che vede come nuovo direttore Francesco Tapinassi a succedere a Giancarlo Carniani.

«Non sono nuovo a BTO, ho più volte partecipato come speaker ma adesso sono qui in una veste differente, di portatore di aria nuova, dove le mie competenze si fondono alla passione per il mondo del travel e del digitale», ha dichiarato Francesco Tapinassi durante l’apertura stasera a Roma di Sharing Ideas, il primo di due incontri su BTO 2019 (il secondo si terrà domani a Milano, che il nuovo direttore scientifico ha voluto per dare maggior coralità all’innovazione di quello che è il più grande evento italiano dedicato al travel 2.0.

«Oggi sono il direttore scientifico di BTO11, –  ha proseguito – di quell’appuntamento che ogni anno, a Firenze, è capace davvero di convogliare in due giornate tanti player che hanno voglia di raccontarsi ad una platea attenta tra addetti ai lavori e curiosi del 2.0 che giungono da tutt’Italia».  «BTO11 – ha aggiunto Tapinassi – sarà il 20 e 21 marzo, ma non sarà il mio evento, voglio che sia di tutti, dove chiunque può essere parte integrante di un programma fonte di idee e strategie. Da ogni direzione potranno arrivare input, da chi naturalmente lavora con il digitale o da quei stakeholders che hanno qualcosa da dire con autorevolezza».

«Francesco Tapinassi ci sarà – ha concluso – ma insieme a me arriveranno altri per un comitato scientifico che muta, con nomi del mondo accademico ma anche, spero, giovani che sono importanti per il presente ma sopratutto per il futuro. Arriveranno magari le startup che fanno gioire i nuovi viaggiatori sempre più a caccia di facilitazioni per affrontare al meglio il proprio viaggio, la propria evasione. L’invito è partito vediamo chi lo saprà cogliere».

Consulente e docente di marketing del turismo, dal 2014 è dirigente del MiBACT, Tapinassi arriva con il compito di guardare al futuro e individuare la “customer centricity” come prima leva di sviluppo, decisiva in tutte le fasi della programmazione. Un grande coinvolgimento del pubblico sia nella scelta dei principali argomenti da trattare, sia attraverso l’attenta misurazione della soddisfazione degli ospiti durante BTO 11.

BTO11 è un momento di confronto, di condivisione e di analisi, un evento che conferma il desiderio di studiare da vicino i cambiamenti in atto nel turismo online, fotografare e capire le nuove tendenze del mercato, e approfondire la conoscenza delle soluzioni più avanzate e di successo.

BTO11 sarà il luogo e l’occasione migliore per fare il punto sul livello di innovazione dell’ospitalità e dell’industria turistica in Italia e nel resto del mondo. Per questo “right here, right now” è il suo nuovo payoff.

I ticket per BTO11 sono acquistabili in prevendita su: www.buytourismonline.com

BTO è un marchio di proprietà Toscana Promozione Turistica e Camera di Commercio di Firenze. BTO è affidata a Toscana Promozione Turistica, PromoFirenze – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze e Fondazione Sistema Toscana.

Redazione
About Redazione 273 Articoli
TPT Magazine è il periodico di informazione dell'Agenzia regionale Toscana Promozione Turistica. Nato nel 2016 è TPT Magazine è una testata che si rivolge, principalmente, al trade turistico sia italiano che internazionale con aggiornamenti sui trend e le principali novità riguardanti il settore turismo e la promozione turistica in Toscana. TPT Magazine è a cura del settore IT & Comunicazione di Toscana Promozione Turistica.