Da BTO a Roma: si rafforza l’accordo della Toscana con CTrip

Nuova tappa nell’alleanza tra Toscana e CTrip che, con l’occasione della visita del presidente cinese Xi Jinping in Italia, si rafforza ulteriormente.  Dopo l’accordo di mercoledì scorso, firmato a Firenze tra Toscana Promozione Turistica e il colosso cinese dell’intermediazione turistica online, infatti, il direttore dell’Agenzia regionale, Francesco Palumbo, ha partecipato oggi a Roma alla cerimonia di sottoscrizione dei protocolli commerciali con CTrip nella Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, dove ha incontrato la CEO di quello che è il secondo operatore turistico a livello mondiale, Mrs. SUN Jie (Jane) con la quale ha discusso la fase operativa dell’accordo ed i primi contenuti di merito da sviluppare.

«La strategia di esplorazione e penetrazione di nuovi mercati per allargare la platea dei potenziali visitatori della Toscana con questo accordo fa un passo importante – ha commentato l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo -. Nella più ampia cornice degli sviluppi di eventuali altri accordi la possibilità di posizionarsi agli occhi del turista cinese con il più grande operatore asiatico rafforza la nostra visibilità e la capacità di diversificare l’offerta. Siamo molto fiduciosi nei ritorni di questa partnership perché la nostra regione sicuramente risponderà alle loro motivazioni di viaggio e ai loro gusti».

«La firma di stamani – ha dichiarato il direttore di Toscana Promozione Turistica, Francesco Palumbo – dà ancor più solidità all’accordo firmato con CTrip durante BTO. Quello del turismo, infatti, è uno dei temi centrali della visita in Italia di Xi Jinping, tanto che oggi pomeriggio saremo anche all’Hassler hotel di Roma per un incontro, a cui prenderà parte anche Jane Jie Sun, Amministratrice Delegata del Gruppo Ctrip, sugli accordi bilaterali e le prospettive di sviluppo sul turismo tra Italia e Cina. Il nostro accordo, il primo mai firmato da una regione italiana con CTrip, si inserisce adesso nel quadro più ampio di una strategia di livello nazionale. E questo non può che essere un elemento positivo».

L’accordo tra la Toscana e CTrip, lo ricordiamo, ha sancito una collaborazione annuale nello sviluppo di strategie di marketing di destinazione, nella creazione e nel posizionamento di nuovi prodotti legati ad asset strategici dell’offerta turistica regionale: arte e cultura, siti Unesco, outdoor, turismo slow, terme e benessere, borghi storici e enogastronomia. Il tutto puntando ad un incremento almeno del 10% dei flussi che oggi arrivano in Toscana dalla Cina e rivolgendosi ad un turismo di nuova generazione, sempre più individuale, attento alle tematiche della sostenibilità e con più tempo da spendere nelle nostre città.

Redazione
About Redazione 342 Articoli
TPT Magazine è il periodico di informazione dell'Agenzia regionale Toscana Promozione Turistica. Nato nel 2016 è TPT Magazine è una testata che si rivolge, principalmente, al trade turistico sia italiano che internazionale con aggiornamenti sui trend e le principali novità riguardanti il settore turismo e la promozione turistica in Toscana. TPT Magazine è a cura del settore IT & Comunicazione di Toscana Promozione Turistica.