A Skipass arriva l’offerta di sci e snowboard della montagna in Toscana

Il Salone del Turismo e degli Sport invernali ospita quest’anno a Modena il lancio ufficiale della versione invernale di Tuscany Adventure Times, il progetto di vacanza avventura che propone di vivere la natura e lo sport in Toscana in tutte le sue declinazioni: estiva e invernale, di montagna e di mare, di città d’arte e di campagna. Skipass (Modena, 1-4 novembre) le grandi protagoniste sono le montagne innevate, con i luoghi più belli per la pratica dello sci, dello sci nordico, dello snowboard, di sci alpinismo o semplicemente per trascorrere una vacanza rigenerante sulla neve in una realtà turistica ricco di fascino storico, ambientale e naturalmente eno-gastronomico. Insomma, l’inverno veste di bianco la Toscana (stand A33) e la rende meta ambita per tutti anche per chi ama semplicemente le camminate magari con le ciaspole ai piedi.  Con una attenzione per le persone disabili, che possono dedicarsi allo sci sulla montagna pistoiese (Abetone e Doganaccia) grazie ad un sistema di parcheggi riservati, chalet e spogliatoi, maestri di sci qualificati e attrezzature ad hoc come monoski o il dualski, che permettono completa autonomia allo sciatore disabile.

Anche in chiave invernale Tuscany Adventure Times propone un’offerta ricca e accattivante che si presta a soddisfare ogni genere di turista: da chi ama lo sport estremo e più dinamico, a chi decide di passare le vacanze sulla neve con la famiglia in totale relax fino alle piste pensate per i diversamente abili.

ABETONE | QUI INFO | Scarica qui VIDEO TVHD | Scarica qui FOTO |

La località della Montagna Pistoiese più famosa del Centro Italia propone 50 km di piste e 21 impianti di risalita gestiti dal consorzio Multipass. E per gli appassionati offre anche la possibilità di praticare lo sci di fondo, grazie a due piste e un anello per un totale di 8 chilometri. Tre gli impianti storici del comprensorio sciistico dell’Abetone vi sono Selletta, Fivizzani e Riva. Note anche le piste Stucchi e Pulicchio, che si trovano a cavallo con il confine, e la pista Zeno, in Val di Luce, ideate dal campione olimpico di discesa libera Zeno Colò, atleta di casa. In progetto vi è il collegamento con gli impianti dell’Appennino Toscano con quelli dell’Emilia per dare vita ad un Comprensorio di grande impatto turistico e all’insegna di due grandi campioni olimpici dello sci: Alberto Tomba e Zeno Colò

 www.abetone.com

DOGANACCIA | QUI INFO |

Si trova sull’Appennino tra il Corno alle Scale e il Monte Libro Aperto e offre 10 km di piste da sci, di vari gradi di difficoltà, due funivie, due sciovie, un tapis roulant e la pista di snow tubing, per il divertimento di grandi e piccoli. Si trova sulla montagna pistoiese a soli 14 km dall’ abetone e si raggiunge, comodamente, con la funivia che parte dal paese di Cutigliano. Ottimo punto di partenza per gite scialpinistiche in direzione del Libro aperto e del Corno alle Scale.

info@doganaccia2000.it | www.doganaccia2000.it  

MONTE AMIATA | QUI INFO |

La neve in Toscana non fa rima solo con Abetone. Altrettanto nota è l’Amiata, nel sud della regione. Il Monte Amiata svetta sulla Toscana meridionale e il suo toponimo individua anche un vasto territorio, con al centro il gruppo montuoso, disseminato di paesi di grande interesse storico e artistico. Qui, nella faggeta più estesa d’Europa, si snodano 12 km di piste di ogni grado di difficoltà, servite da 8 impianti di risalita. Ci sono anche 10 km di piste da fondo e un anello illuminato e dotato di impianto di innevamento programmato, allestito nel campo sportivo di Abbadia San Salvatore. E quando la neve è particolarmente abbondante sono possibili avventurose escursioni nelle foreste del Monte Amiata, con gli sci da fondo e con le racchette da neve.

ZUM ZERI | QUI INFO |

Per chi desidera invece avventurarsi nelle splendide montagne della Lunigiana la meta per la neve è Zum Zeri, un luogo a cavallo tra Toscana, Liguria ed Emilia Romagna: una vera e propria terra di confine che ammalia per l’unicità dei suoi paesaggi affacciati sul Mar Ligure e sul Tirreno. Con tre impianti di risalita al servizio di 12 km di piste Zum Zeri è la meta ideale per famiglie e bambini.

GARFAGNANA, ALPI APUANE | QUI INFO |

In Garfagnana gli appassionati della neve possono scegliere tra tre diverse destinazioni – Careggine, Passo delle Radici e Casone di Profecchia – immerse tra panorami che toccano le vette delle Alpi Apuane e l’Appennino. In totale vi sono 15 km di piste serviti da 7 impianti di risalita. Tutte le località possono contare su comodi campi scuola, adatti per bambini e principianti, e su piste più impegnative per gli sciatori più esperti. Dovunque è possibile ritemprarsi facendosi cullare dai ritmi di una natura incontaminata, godendo della presenza di rifugi accoglienti e di un’ottima cucina. Molto interessanti gli itinerari per lo sci nordico, per circa 30 km, che dal Casone di Profecchia raggiungono il Passo delle Radici e da qui sempre sci ai piedi Piandelagotti in territorio emiliano.

IL PROGETTO TUSCANY ADVENTURE TIMES è voluto da Toscana Promozione Turistica e dalla Regione Toscana per far vivere ai propri ospiti in modo nuovo e divertente un territorio sinora conosciuto a livello Mondiale soprattutto per l’arte, la cultura, il cibo, il vino, i suoi paesaggi. Punta proprio a far scoprire ai propri ospiti, e ai nuovi ospiti, una ulteriore opportunità di vacanza legata direttamente al territorio valorizzando al massimo le opportunità legate alle attività Outdoor, all’avventura, al divertimento, alle emozioni e all’adrenalina. Dagli Appennini al mare sono decine le opportunità inserite in questo progetto, che nasce dalla collaborazione tra imprenditori e realtà territoriali: Bike, Mountain bike, Sailing, Boat e Vintage boat ride Surf, Kitesurf, Sup, Scuba diving, Snorkeling, Coasteering, SPA floating, Swamp Cruise, Kayak – Canoe, Swimming, Rafting, Trekking, Walking, Canyoning, Jumping, River trek, Mountain Hiking, Climbing, Caving, Trail running, Orienteering, sci, snowboard e sci alpinismo.

Come ricorda Alberto Peruzzini (direttore di Toscana Promozione turistica) “con Tuscany Adventure Times puntiamo ad intercettare ad una delle nuove motivazioni di viaggio che sta registrando nel mondo un importante trend di crescita e fornire ai nostri ospiti nuove opportunità per conoscere la Toscana. Queste progetto ci permette di reinterpretare la nostra regione attraverso nuovi itinerari che escono dalla banalità dello stereotipo: ci permette di lavorare con i territori e di crescere insieme in modo armonioso e rispettoso della vera essenze del Tuscan Life Style”. Un trend confermato all’Adventure Travel World Summit 2018 (ATWS 2018) che a Montecatini ha riunito 750 esperti di 67 nazioni dei cinque continenti a cura di Atta (Adventure Travel Trade Association), di Toscana Promozione Turistica e della locale Amministrazione Comunale.

Nel 2018 nasce così la più affascinante palestra naturale a cielo aperto per regalare ai propri ospiti nuove esperienze, emozioni, divertimento e vacanza attiva: la TOSCANA

Redazione
About Redazione 293 Articoli
TPT Magazine è il periodico di informazione dell'Agenzia regionale Toscana Promozione Turistica. Nato nel 2016 è TPT Magazine è una testata che si rivolge, principalmente, al trade turistico sia italiano che internazionale con aggiornamenti sui trend e le principali novità riguardanti il settore turismo e la promozione turistica in Toscana. TPT Magazine è a cura del settore IT & Comunicazione di Toscana Promozione Turistica.