4.5 milioni di fatturato per Buy Tuscany on the road 2017

Un momento delle contrattazioni di Buy Tuscany on the road all'Hotel Hermitage dell'Isola d'Elba
Un momento delle contrattazioni di Buy Tuscany on the road all'Hotel Hermitage dell'Isola d'Elba
Print pagePDF pageEmail page

Affari a gonfie vele per Buy Tuscany on the road che chiude la sua seconda edizione con un fatturato stimato di 4.5 milioni di euro e importanti ricadute future per Isola d’Elba, Arcipelago e Costa. Ma soprattutto, grande soddisfazione per i 36 seller toscani e i 45 buyer internazionali che oggi sono stati impegnati in oltre 2000 incontri di business al Maitù dell’Hotel Hermitage dell’Isola d’Elba, meravigliosa location affacciata sul Golfo della Biodola.

«Il risultato di questa seconda edizione – ha dichiarato Alberto Peruzzini, direttore dell’Agenzia Toscana Promozione Turistica che ha realizzato l’evento – conferma la bontà dell’intuizione, avuta lo scorso anno, di creare una versione itinerante del Buy Tuscany, l’evento B2B che organizziamo ogni anno in autunno a Firenze. I buyer internazionali vogliono vivere in prima persona l’offerta turistica da proporre ai propri clienti. Buy Tuscany on the road garantisce loro la possibilità di una vera e propria full immersion territoriale. Qui all’Elba sono rimasti letteralmente entusiasti di quello che hanno vissuto, come dimostra il fatto che hanno continuato a fissare incontri d’affari con le controparti toscane fino a pochi minuti prima dell’inizio delle contrattazioni».

Nei due giorni precedenti il workshop, infatti, grazie alla collaborazione con Visit Elba – l’ente ufficiale per la promozione turistica dell’Elba -, i 45 buyer internazionali invitati da Toscana Promozione Turistica per la seconda edizione di Buy Tuscany on the road, sono stati impegnati in una serie di tour esperienziali che gli hanno fatto scoprire l’anima più vera dell’Isola d’Elba, tra escursioni a cavallo, vela, diving, trekking, kayak e “passeggiate” nelle storiche miniere del Monte Calamita.

Altissimo il tasso di soddifazione per l’evento, rilevato tramite il sistema di survey istantaneo messo a punto da LikeEvent, la business unit della web agency uplink che ha curato le agende incontri e il monitoraggio dell’evento e da sempre digital partner di Buy Tuscany: dalle prime valutazione è dell’87,2% il tasso medio di soddisfazione dichiarato da Seller e Buyer nei confronti dell’evento, con punte del 91% quando si parla di professionalità e appropriatezza della controparte incontrata. Secondo gli operatori intervistati, infine, il 79.6% degli incontri si trasformerà in nuove relazioni di business.

Redazione
About Redazione 182 Articoli

TPT Magazine è il periodico di informazione dell’Agenzia regionale Toscana Promozione Turistica. Nato nel 2016 è TPT Magazine è una testata che si rivolge, principalmente, al trade turistico sia italiano che internazionale con aggiornamenti sui trend e le principali novità riguardanti il settore turismo e la promozione turistica in Toscana. TPT Magazine è a cura del settore IT & Comunicazione di Toscana Promozione Turistica.