Piano operativo 2021


IL PIANO OPERATIVO 2021  DELL’AGENZIA TOSCANA PROMOZIONE TURISTICA


Piano operativo 2021


Il Piano di promozione, per la prima volta, riorganizza tutta l’offerta regionale con 52 linee di prodotto distribuite su tutti i territori e 7 temi di viaggio, su cui concentrare il marketing del 2021, fortemente connessi con i trend del momento:
  • living culture (cultura, eventi e creatività);
  • city quitter (ritorno ai borghi e ai prodotti autentici);
  • smart working e long stay;
  • vacanza al mare;
  • disconnessione, ricarica in natura e attività all'aria aperta;
  • viaggi d’arte;
  • new wellness, relax e rigenerazione.


Sui 7 temi di viaggio individuati sarà anche articolata la nuova campagna internazionale “Toscana, Rinascimento senza fine”, in avvio con i primi movimenti di ripresa dei mercati europei per migliorare la rilevanza dell’offerta sui canali di informazione e distribuzione.


Il Piano di promozione 2021 rappresenta una novità assoluta proprio perché è stato elaborato con una nuova piattaforma digitale di co-programmazione con cui oltre 240 comuni, raggruppati in 28 Ambiti turistici, e la Regione Toscana con le sue Agenzie, Toscana Promozione Turistica per il turismo e Fondazione Sistema Toscana per il digitale, hanno collaborato per la definizione della strategia.
E naturalmente gli operatori turistici: l’intero percorso è stato avviato con oltre 1.500 interviste agli imprenditori del turismo della nostra Regione durante i mesi di lockdown e proseguirà con 53 laboratori in agenda dal mese di gennaio.
Da quest’anno infatti la complessa macchina del turismo di una grande regione come la Toscana ha iniziato a co-programmare on line le politiche del turismo con un approccio strategico e per obiettivi: "Tuscany Together" è appunto il nome del metodo di governance lanciato durante il convegno dello scorso marzo e che oggi viene reso operativo attraverso la piattaforma di collaborazione.
La necessità attuale di procedere spediti e uniti, in un momento di grande difficoltà per il turismo, rende particolarmente importante programmare insieme a tutti gli attori del turismo secondo scelte ragionate, orientate al mercato, alle nuove tendenze della domanda e alla valorizzazione dei prodotti territoriali.

Per essere pronti per una veloce ripartenza il sistema turistico della Toscana ha dunque voluto puntare anche su uno strumento digitale per la co-programmazione, una piattaforma che consente una grande flessibilità dell’azione per un veloce adattamento agli scenari: attraverso la condivisione dei rispettivi obiettivi gli Ambiti turistici partecipano all’aggiornamento costante del parco progetti territoriali con conseguente selezione delle priorità e costruzione condivisa delle strategia di promozione del brand-set della Toscana.


Si attivano in questo modo progetti e iniziative nell’ambito di obiettivi specifici, evitando – grazie alla condivisione – la duplicazione di progetti, facilitando il recupero delle risorse e l’economia di scala.
A Toscana Promozione Turistica l’importante ruolo d’intervento nel coinvolgimento, nell’ascolto e di specifico supporto negli aspetti di governance, strategia e design dell’offerta e del marketing.


Accanto alla piattaforma di programmazione partirà nel mese di gennaio un ricco programma di ascolto e coinvolgimento degli operatori turistici della Regione grazie a 53 laboratori:28 workshop per elaborare insieme a operatori pubblici e privati la “proposta di valore” dei diversi territori regionali;16 digital labs per l’aggiornamento delle competenze sui temi e strumenti di lavoro più urgenti per la ripresa;9 workshop di co-design dell’offerta sui prodotti turistici coerenti con i mega-trend del mercato.
Il Piano di promozione 2021 concentra l’investimento su queste grandi azioni, articolate in 5 aree di intervento: l’area business to business con le fiere e i workshop con i grandi tour operator internazionali, quest’anno ancora per lo più online; l’area comunicazione del brand con la campagna “Toscana. Rinascimento senza fine” e il focus “China”; gli interventi di valorizzazione dell’offerta con i progetti “Costa Toscana / Isole Toscane”, “I Cammini” e le celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri; gli interventi sulla governance con “Tuscany Together” ed infine le ricerche di mercato.

12 gennaio 2021

TPT magazine comunicato stampa